Metti i tuoi donatori al muro


E’ stata una delle prime cose che ho visto qui al SAIT: il donor wall.

L’idea e’ semplice; se qualcuno fa una donazione cospicua, soprattutto per costruire un edificio, si inserisce una targa commemorativa con il suo nome (industria o donatore singolo che sia). Chiunque usufruira’ di quell’edificio, sia esso una scuola, un ospedale o un centro ricreativo, sapra’ che e’ stato reso possibile grazie a quel donatore.

E quest’ultimo, ogni volta che sara’ invitato dall’ONP a visitare la struttura, vedra’ dove sono finiti i suoi soldi….e probabilmente donera’ ancora!

E gia’, perche’ oltre al donor wall qui al SAIT sono soliti anche intitolare stanze o strutture ai loro donatori. Se il signor tizio caio ha donato 10 milioni di dollari per la Energy school… la scuola si potrebbe chiamare “Tizio Caio Energy School”. Non pensate che sia un esempio buttato li: e’ esattamente quello che e’ successo qui al SAIT!

Ora… quanto si sente coinvolto un donatore se una struttura della sua ONP preferita porta il suo nome?

Ovviamente la cosa non e’ improvvisata: ogni decisione in merito deve essere approvata dal bord dell’associazione e qui hanno pue una policy inerente.

Anche se in Italia qualcuno gia’ lo fa (penso ad Amref, che mi risulti intitoli alcuni pozzi in africa ai suoi donatori) credo che questo sia un ottimo sistema per ringraziare e legare i donatori all’associazione.

Saluti canadesi a tutti!

2 Pensieri su &Idquo;Metti i tuoi donatori al muro

  1. Se si va nelle chiese italiane ci sono tante targhe di ringraziamento ad uno o più donatori, dunque in Italia sono secoli che si faceva questa cosa, specialmente da parte della Chiesa. Poi nel corso del tempo abbiamo un po’ perso questo “saper ringraziare”.

  2. ciao Francesco,
    verissimo quello che dici. con una piccola osservazione: questa pratica nata nella chiesa cattolica… nella chiesa cattolica e’ rimasta confinata.
    Pensa se le universita’ italiane si mettesero a fare quello che fanno qui: con tutte quelle aule a cui dare un nome😉
    un saluto e a presto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...