La tua buona causa in cartolina


Le puoi trovare in pizzeria o in palestra; al bar o nella sala d’attesa del dottore. Sono piccole, costano poco, e possono essere l’occasione per dare sfogo alla creatività. E magari per farti un po’ di pubblicità ad un costo contenuto.

Sono le freecards, quelle cartoline che si trovano nei luoghi di passaggio e che si possono prendere liberamente (sono free, appunto), veicolando un messaggio o una pubblicità. Il profit le utilizza già, e qualche ONP ha seguito l’esempio.

Sul sito di Promocard, una delle aziende che si occupano di questo settore, potete travare una galleria di cartoline realizzate da non profit italiane (alcune le trovate qui sopra).

Che vantaggi possono avere? provo a ipotizzarne alcuni

1) Basso costo

2) Un veicolo “nuovo”, che attiri di più l’attenzione

3) Per chi è già socio o sostenitore, potrebbe esser un gadgets collezionabile

4) Per le ONP locali, attraverso la dostribuzione nei locali, si può rinsaldare il legame con il territorio

5) Facile veicolo per promuovere eventi locali (attività di piazza, concerto, giornata di sensibilizzazione,…)

2 Pensieri su &Idquo;La tua buona causa in cartolina

  1. che belle queste cartoline! Io le farei già preaffrancate da mettere dentro i mailing! Costerà troppo ma forse sempre meglio di certi omaggi che ci sono nei mailing (guarda su mailing.fundraising.it per osservarli!)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...